Istituto Teologico Calabro San Pio X | Dettaglio corso

   
Home | I corsi | Dettaglio corso
  • LITURGIA/1
Cfu: 5 – Prof. Elvio Nocera

Descrizione

La liturgia è il kairòs di Dio per l'uomo di tutti i tempi e di tutti i luoghi. In essa, infatti, si attualizza il piano salvifico di Dio, tipologicamente preannunziato nelle mirabili gesta compiute dal Signore nell'Antico Testamento, realizzato in pienezza nella missione salvatrice di Gesù Cristo tramite il suo mistero pasquale, ininterrottamente esteso dall'azione dello Spirito Santo, nel tempo della Chiesa, fino alla parusìa finale. Così afferma la Costituzione liturgica del Concilio Ecumenico Vaticano II: «Dio, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e giungano alla conoscenza della verità, mandò il suo Figlio, Verbo fatto carne . Infatti la sua umanità, nell'unità della persona del Verbo, fu strumento della nostra salvezza . Come il Cristo fu mandato dal Padre, così anch'egli ha inviato gli apostoli, ripieni di Spirito Santo. Essi, predicando il Vangelo a tutti gli uomini, non dovevano limitarsi ad annunciare che il Figlio di Dio con la sua morte e risurrezione ci ha liberati dal potere di Satana e dalla morte ci ha trasferiti nel regno del Padre, bensì dovevano anche attuare l'opera di salvezza che annunziavano, mediante il sacrifico e i sacramenti attorno ai quali gravita tutta la vita liturgica» (cfr. SC, 5-6). Proprio per compiere un'azione così grande - l'opera della nostra salvezza - Cristo è sempre presente nella sua Chiesa soprattutto nelle azioni liturgiche (cfr. SC, 7). La liturgia si delinea anzitutto come l'opera sacerdotale di Gesù Cristo; opera che si esplica attraverso i riti e le preghiere della Chiesa mediante i quali si entra nel mistero della Pasqua (cfr. SC, 48).
Il corso, pertanto, ha lo scopo di introdurre gli studenti, attraverso la comprensione della teologia liturgica, alla vera natura della liturgia cristiana, oltrepassando le definizioni estetiche e giuridiche su cui spesso più facilmente ci si sofferma. Si approfondirà la definizione teologica della Liturgia, a partire dal rinnovato impulso operato dal Movimento Liturgico, il cui iniziale promotore fu il Papa san Pio X, fino alla ricezione dottrinale nel Concilio Vaticano II che sfocerà nella riforma liturgica voluta dalla Sacrosanctum Concilium. Si esaminerà inoltre il rapporto tra Liturgia e Storia della salvezza e Liturgia e Mistero pasquale. Particolare attenzione si porrà alla Liturgia come opera tutt'altro che clericale ma appartenente a tutto il Corpo di Cristo che è la Chiesa attraverso l'esercizio del sacerdozio ministeriale o gerarchico e il sacerdozio battesimale dei fedeli. Quindi si esamineranno i concetti di memoriale, avvenimento, rito, simbolo, celebrazione che si attuano nell'ambito del più ampio concetto di assemblea celebrante. Il tutto attraverso il metodo biblico, patristico e teologico necessario per una corretta realizzazione della cosiddetta pastorale liturgica.

Testi e sussidi

Bibliografia fondamentale:
- Documenti del Concilio Vaticano II (qualsiasi edizione).
- La Liturgia, momento nella storia della salvezza, Anàmnesis 1, B. Neunheuser - S. Marsili - M. Augé - R. Civil, Marietti, Genova-Milano 1979 (VII rist. 2004).
- Introduzione alla Liturgia, Scientia Liturgica, Manuale di liturgia 1, a cura dei Professori del Pontificio Istituto Liturgico Sant'Anselmo, Piemme, Casale Monferrato (AL) 32003.
- AUG╔, M., Liturgia. Storia, celebrazione, teologia, spiritualità, San Paolo, Cinisello Basamo (MI) 42000.
- Donghi, A., Liturgia e vita ecclesiale, Edizioni OR, Milano 1991.
- MART╠N, J.L., «In spirito e verità», Introduzione alla liturgia, Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo (MI) 1989.
- PECKLERS, K.F., Liturgia. La dimensione storica e teologica del culto cristiano e le sfide del domani, Queriniana, Brescia 2007.
- RATZINGER, J., Teologia della Liturgia, Opera Omnia 11, LEV, Città del Vaticano 2010.
- ROSSO, S., Un popolo di sacerdoti. Introduzione alla liturgia, Elledici, Leumann (TO) 22007.
- SABERSCHINSKY, A., La Liturgia, fede celebrata. Introduzione allo studio della liturgia, Queriniana, Brescia 2008.

Per la storia della Liturgia:
- BOTTE, B., Il movimento Liturgico. Testimonianza e ricordi, Effatà Editrice, Cantalupa (TO) 2009.
- NEUNHEUSER, B., Storia della liturgia attraverso le epoche culturali, CLV, Roma 1999.
- PARATI, A., Pionieri del Movimento Liturgico. Cenni storici, LEV, Città del Vaticano 2004.
- REID, A., Lo sviluppo organico della liturgia. I principi della riforma liturgica e il loro rapporto con il Movimento liturgico del XX secolo prima del Concilio Vaticano II, Edizioni Cantagalli, Siena 2013.

Per approfondire:
- L'Esperienza del mistero pasquale nella celebrazione liturgica, Atti del XLVIII Convegno liturgico-pastorale dell'Associazione Opera della Regalità di Nostro Signore Gesù Cristo, Centro Ambrosiano, Milano 2007.
- Il Concilio vaticano II e la liturgia: memoria e futuro, Atti della XL Settimana di Studio dell'Associazione Professori di Liturgia, Edizioni liturgiche, Subsidia 165, Roma 2013.
- BOSELLI, G., Il senso spirituale della Liturgia, edizioni Qiqajon, Magnano (BI) 2011.
- CASSINGENA-TR╔VEDY, F., La bellezza della liturgia, Edizioni Qiqajon, Magnano (BI) 2003.
- DE CLERK, P., Liturgia viva, Edizioni Qiqajon, Magnano (BI) 2008.
- FAGGIOLI, M., Vera Riforma. Liturgia ed ecclesiologia nel Vaticano II, EDB, Bologna 2013.
- GERHARDS, A., La liturgia della nostra fede, Edizioni Qiqajon, Magnano (BI) 2010.
- MIQUEL, P., La liturgia un'opera d'arte, Edizioni Qiqajon, Magnano (BI) 2008.

Rev.18/19