Istituto Teologico Calabro San Pio X | La biblioteca

   
Home | La biblioteca
  • LA BIBLIOTECA «CASSIODORO» DELL'ISTITUTO TEOLOGICO CALABRO
 

La Biblioteca è stata fondata nel 1912 insieme al Seminario Regionale "San Pio X".
Papa San Pio X, con l'enciclica Pieni l'animo, raccomandava ai Seminari «la preparazione dei giovani [...] agli studi di Filosofia, di Teologia e delle scienze affini». A seguito della distruzione del Seminario con l'incendio del 15 settembre 1941, i libri furono trasferiti nel Seminario Pio XI di Reggio Calabria. Nel 1954 venne ricostruito il Seminario "San Pio X" e ricostituita la Biblioteca.
La Biblioteca si è arricchita nel tempo sia per i doni della Congregazione dei Seminari che per i lasciti di alcuni benefattori locali, da fondi di alcuni ex docenti, in modo particolare dal canonico Bertini, e da testi donati da enti locali. Con l'avvenuta aggregazione dello Studio Teologico di Catanzaro alla Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale nel 1993, parte degli acquisti più recenti sono relativi alle aree di specializzazione dell'ITC in Teologia Morale Sociale e Teologia dell'Evangelizzazione.
Il materiale librario della Biblioteca è di circa 27.000 volumi (incunaboli: 1; Cinquecentine: 34). È attualmente suddiviso in 13 sezioni: Biografie, Calabria, Collane bibliche, Collane teologiche, Deposito, Diritto Canonico, Enciclopedie, Filosofia, Patrologia, Sacra Scrittura, Storia, Teologia dogmatica, Teologia morale (a sua volta suddiviso in sottosezioni specifiche che comprendono: Arte, Letteratura, Missiologia, Psicologia, Pedagogia, Spiritualità). La Biblioteca gestisce inoltre un'emeroteca che comprende 220 riviste correnti e 50 sospese divise in 15 aree: Arte, Cinema, Diritto, Ecumenismo, Filosofia, Letteratura, Missiologia, Morale, Pastorale, Patristica, Politica, Psicologia, Sacra Scrittura, Sociologia, Spiritualità, Storia, Teologia.
Dal 2005 la Biblioteca partecipa al Sistema Bibliotecario Regionale - Polo di Reggio Calabria.
Il 9 dicembre 2014, in occasione dell'Inaugurazione dell'Anno Accademico 2014/2015 dell'Istituto, sono stati benedetti i nuovi locali della Biblioteca e la stessa è stata intitolata alla figura di Flavio Magno Aurelio Cassiodoro Senatore.


Il nostro catalogo è liberamente consultabile in rete al seguente indirizzo:
http://www.itcspiox.it/bibliotheque

Lo stesso catalogo è anche in parte presente sul Polo Bibliotecario della Regione Calabria:
http://88.59.97.74/SebinaOpac/Opac


La Biblioteca ha sede presso:
Istituto Teologico Calabro "S. Pio X"
Viale Pio X, 160 - 88100 Catanzaro

Tel. 0961 725609 (int. 2) - Fax 0961 489376
E-mail biblio.piox@libero.it - biblioteca@itcspiox.it

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (tutti i giorni escluso il sabato):

Mattina:
- dalle 9.00 alle 12.30

Pomeriggio:
- lunedì e martedì, dalle 15,00 alle 18,30
- mercoledì e giovedì, dalle 15,00 alle 18,00
- venerdì, dalle 15,00 alle 17,30.

AMMISSIONE AL PRESTITO
Possono accedere al prestito docenti e studenti dell'Istituto nonché utenti esterni muniti di documento di identità.

Modalità del prestito
Restano esclusi dal prestito i seguenti testi:
a) i fondi antichi e le opere di particolare pregio storico o artistico;
b) le enciclopedie, i dizionari, i repertori bibliografici, i periodici in esposizione o non ancora rilegati in volume, le opere di consultazione generale usate più frequentemente nelle sale di lettura;
c) le miscellanee rilegate in volume;
d) i libri di testo per l'anno accademico in corso e i compendi di uso scolastico;
e) il materiale di cui particolari ragioni sconsigliano l'allontanamento dalla Biblioteca.
Il prestito ha la durata massima di quindici giorni e può essere rinnovato, anche telefonicamente, per altri sette giorni, qualora l'opera non sia stata richiesta da altri.